Aggiornato al 20 Maggio 2024

Tour de Romandie, chiusa la statale in Vigezzo

Cresce l’attesa per il passaggio in valle Vigezzo della prima vera tappa del 68° Tour de Romandie, con il percorso Ascona-Sion di mercoledì 30 aprile.

La partenza del tour è fissata per il 29 aprile con il prologo ad Ascona, ma mercoledì 30 la tappa del Tour de Romandie con partenza da Ascona alle 11,35 e arrivo a Sion verso le 17, rappresenterà il primo vero test per gli atleti.

Questa tappa toccherà anche l’Ossola, entrando in Italia dal confine di Ribellasca per poi scendere a Domodossola dove è fissato un traguardo sprint. Si salirà verso il Passo del Sempione, per poi scendere verso il traguardo di Sion. La competizione vedrà al via 19 squadre con circa 160 corridori tra i più forti del mondo.

Il passaggio della gara comporterà alcuni disagi sulla circolazione della Strada Statale 337 della Valle Vigezzo. Per il passaggio della competizione si prevede una chiusura della strada da Masera al confine di stato in entrambi i sensi di marcia dalle 11,30 alle 13. Chi deve spostarsi lungo l’arteria stradale verrà deviato su percorsi alternativi come la strada provinciale della Valle Cannobina o bloccato fino al termine del passaggio dei concorrenti.

Foto http://www.tourderomandie.ch

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002