Aggiornato al 26 Maggio 2024

Addio a Elena, 10 anni fa tragedia analoga

Sgomento nel mondo dello scialpinismo e tra i clienti del Gufo’s pub di Montecrestese per la morte stamani di Elena Ferraris, 37 anni. La scialpinista in compagnia di altre tre persone stava ascendendo al Terrarossa, sopra l’alpe Veglia, quando, secondo una prima ricostruzione dei fatti, Elena si sarebbe allontanata dalle protuberanze della roccia verso la distesa liscia della cornice, che però non ha retto facendola precipitare.

Vano l’intervento del soccorso alpino e dell’elisoccorso, che hanno potuto solo ricomporre la salma che ora è all’obitorio di Domo a disposizione dei famigliari. non ancora fissate le esequie, probabilmente si celebreranno sabato.

Walter Astori, del occorso alpino di Varzo, ricorda che nello stesso punto nel maggio 2004 moriva Gian Carlo Beretta, 46 anni, di Saronno

Ferraris era reduce da una delle gare più antiche di scialpinismo, la Paravicini di Bergamo, dove aveva gareggiato con l’amica Greta Mancini

Il Gufo’s pub di cui era titolare era ritrovo di alpinisti e amanti della montagna. Non si contano sul suo profilo fb i commoventi addii degli amici

Lascia il marito Ivo Carminati

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito