Aggiornato al 20 Maggio 2024

Marchionini pensa già alla giunta

Domenica 8 giugno i verbanesi saranno chiamati al ballottaggio per scegliere la futura sindaca della città tra Silvia Marchionini e Mirella Cristina. La prima, forte del circa 47 per cento al primo turno, sta già lavorando a definire la composizione della giunta comunale che in caso di vittoria sarebbe pronta a comunicare già lunedì 9. Ma il percorso non è semplice poiché Marchionini vorrebbe una giunta snella e scelta in autonomia, ma le forze del centrosinistra (in particolare il Pd, partito maggioritario della coalizione) vogliono vigilare affinché l’impeto di rinnovamento non porti a passi nel vuoto e che il futuro esecutivo si trovi bruciato dall’inesperienza. I socialisti con il segretario provinciale Giordano Andrea Ferrari hanno diffuso un documento nel quale invitano a creare una giunta di 8 componenti con molti giovani e rappresentativa di tutte le forze della coalizione. Per il centrosinistra dunque una settimana ancora di campagna elettorale, ma anche già di incontri di “pre-governo”. Ma sull’altro fronte Mirella Cristina con il suo “#nondiregatto” non pare rassegnata domenica a fare solo onor di firma.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002