Aggiornato al 27 Maggio 2024

Tre giorni “gialli” a Stresa

Il giallo declinato in varie forme sarà protagonista della sesta edizione del festival letterario “Stresa, un aperitivo con …” da venerdì 13 a domenica 15 giugno in Piazza Cadorna. Venti ospiti si alterneranno per parlare di libri, di traduzione e di strumenti innovativi quali gli e-book e le web serie con contorno di vignette umoristiche, siti internet e degustazioni di Nebbioli dell’Alto Piemonte a cura dell’Associazione Italiana Sommelier sezione Vco.
Ospiti gli scrittori Angelo Marenzana, Danilo Arona, Edoardo Rosati, Francesca Battistella, Elisabetta Cametti, Andrea Fazioli, Manuela Mazzi, Umberto Longoni, Matteo Di Giulio, G.L. Barone, Alessandro Bastasi, Laura Pariani, Nicola Fantini, Marco Ghizzoni, Davide Barilli e Franco Forte scrittore e direttore editoriale del Giallo Mondadori.

Si terranno workshop di scrittura con Andrea Fazioli e di traduzione con Michele Piumini e Laura Tasso. Carlo Crudele racconterà l’esperienza di traduttore web, co-founder di Petme.it e di vignettista “Cruel”.

Tra i libri presentati al festival “Stresa, un aperitivo con … ” due, che saranno presentati sabato 14 alle 17 in Piazza Cadorna, sono ambientati sul lago Maggiore. L’ancora insanguinata (Safarà) di Manuela Mazzi e La solitudine del cigno nero (Robin) di Umberto Longoni (nella foto).

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

auto-cc-per-sito