Aggiornato al 18 Aprile 2024

Al Troca gli Avanzi con il ritorno degli ex Domodossola

Venerdì sera (13 novembre) gli amanti della musica anni ‘60 e ‘70 sono chiamati al Trocadero di Domodossola per la serata di beneficenza dell’associazione Avanzi di balera ossolani.
A partire dalle 21 sul palco saliranno gli Amici di Fred con il loro swing, cui si unirà Roberto Danova, compositore e cantante partito dall’Ossola e da decenni affermato e stimato nel panorama musicale d’Oltremanica.
Novità dell’ultim’ora: saranno della partita anche il maestro Gigi Saccani alle tastiere, i fratelli Mauro e Tiziano Piola con il nipote Luca alle chitarre e basso, sono noti anche per essere componenti del famoso gruppo gospel dei White Spirit di Crodo.
Dopo la loro esibizione riflettori puntati su Progetto d’orchestra, undici componenti, capitanati dalla “family” Miserocchi, cioè dagli ex Domodossola (nella foto), la band lanciata da Mina a fine anni Sessanta e che calcò il palco del festival di Sanremo imponendosi per la capacità corale. Per l’occasione una “scaletta” dedicata alla discomusic.
A seguire I Pentagrami, band che ha saputo imporsi come punto di riferimento del folk rock ossolano. Anche in questo caso un ospite d’onore che si è aggiunto all’ultimo e che affianca Angelo e Tristano, a suonare con loro sarà il maestro Michele Mandarini (noto come clarinettista e pianista). Chiuderà la simpatia dei Cicciolones, tra pop e rock la voglia di suonare e divertirsi assieme.
Anche in questa edizione non mancherà la presentazione di Pinuccio Curcio, profondo conoscitore dalla musica ossolana (e non solo) degli anni ‘60.
Insomma un’occasione da non perdere, vista anche la finalità di beneficenza (ingresso 10 euro), per chi vorrà risentire (in molti casi dai protagonisti di allora) le note degli anni d’oro della musica leggera, dove anche il panorama delle band e dei gruppi locali è riuscito a imporsi al di fuori dei confini provinciali.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito