Aggiornato al 18 Aprile 2024

Hiv, sei nuovi casi nel Vco nel 2015

Il territorio del Vco registra sei nuove infezioni Hiv dal 1 gennaio 2015 a oggi. Lo rende noto un comunicato dell’Asl in vista del 1° dicembre, gironata mondiale della lotta all’Aids. Si tratta di quattro maschi e due femmine con una media di età dei pazienti intorno ai 39 anni, a dimostrazione che l’infezione sta progredendo per la fascia adulta e non per quella adolescenziale.
Le modalità di trasmissione sono per cinque casi su sei legate a rapporti sessuali (4 Omo/Bisex, 1 Eterosex); un caso è legato alla tossicodipendenza per via venosa.
Tre dei nuovi infetti sono stati notificati come casi di Aids.
Cique pazienti hanno iniziato subito una terapia antiretrovirale.
I numeri delle nuove infezioni sono lievemente inferiori a quelli degli anni scorsi.
In totale i pazienti che afferiscono al nostro ambulatorio sono 243 di cui 233 in terapia antiretrovirale.

Presso l’Ambulatorio Malattie Infettive dell’Ospedale Castelli di Verbania dell’Asl VCO è possibile rivolgersi per un test Hiv gratuito e anonimo e per ricevere informazioni sul virus Hiv e sulle altre infezioni sessualmente trasmissibili; l’ambulatorio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 10.00 (tel. 0323.541329).

Contorno Viola e ASL VCO da oltre 15 anni sono in prima linea per la lotta contro l’Aids, promuovendo percorsi di formazione e informazione in tutte le scuole superiori della provincia, avvalendosi della tecnica della Peer&Media Education e raggiungendo migliaia di studenti: i giovani diventano protagonisti attivi della prevenzione e della promozione della salute anche attraverso nuovi linguaggi multimediali.

Per questo 1 dicembre Contorno Viola ha promosso una campagna di sensibilizzazione sui social network #1dicembresavethedate lanciando nei mesi di novembre e dicembre, ogni giorno, una news, una fotografia o uno spot per far riflettere giovani e non solo, che l’Hiv è un virus democratico e solo con la prevenzione e l’informazione lo si può combattere.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito