Aggiornato al 13 Aprile 2024

Nuoto, vandalismi e minacce contro il ds di Ssd Insubrika

Questa mattina Beppe Frego il direttore sportivo di Ssd Insubrika, la società che gestisce le piscine comunali di Verbania, ha presentato alla Polizia una denuncia contro ignoti a fronte dell’ennesimo atto di vandalismo e delle ripetute intimidazioni ricevute ancora ieri sera.

“Da gennaio subisco danni materiali e morali che oggi mi hanno spinto a rivolgermi alle forze dell’ordine. – spiega Beppe Frego – La mia autovettura è sistematicamente oggetto di continui danneggiamenti; righe lungo la carrozzeria, sversamenti di acidi e vernici, accompagnati da biglietti di insulti, minacce e intimidazioni. L’ultimo ieri sera con scritto “arriverà la resa dei conti”…
Non ho sospetti precisi, ma dopo oltre due mesi di attacchi vigliacchi a livello personale, ho ritenuto di dovermi rivolgere alla Polizia.
Non capisco le ragioni di questo accanimento nei miei confronti, ma proseguirò il mio lavoro con serenità e senso di responsabilità e spero che la situazione possa rientrare al più presto. Nel frattempo spero nella collaborazione delle forze dell’ordine.”

“A Beppe va tutta la nostra solidarietà! – afferma il presidente di Ssd Insubrika Paolo Preti – L’attività che Beppe sta svolgendo nell’ambito della nostra società e della struttura sta portando i suoi frutti e questo si può evincere non solo dai numeri degli iscritti e dei partecipanti a tutte le nostre proposte, ma anche dalla qualità del lavoro svolto.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo