Aggiornato al 18 Aprile 2024

Pendolari, due nuovi treni il prossimo inverno sulla Domo-Milano

Giovedì 24 marzo a Verbania il Comitato dei pendolari della Domodossola-Arona hanno avuto un incontro con l’assessore ai Trasporti ed alla Mobilità della Regione Piemonte  Francesco Balocco. Erano altresì presente il direttore dell’Agenzia della Mobilità Cesare Paonessa nonchè Lucia Fiorini,responsabile della programmazione ferroviaria . 
Erano presenti in rappresentanza del Comune di Verbania Silvia Marchionini e Laura Sau, Flavia Filippi, sindaco di Belgirate in rappresentanza anche di Lesa e Meina. 
Per il comitato Amici Pendolari  Domodossola Arona e Arona Milano erano presenti Lisa Tamaro (presidente), Silvano Jaco DaSesto (Vicepresidente)  e Anna Maria Ferrato. (membro dell’esecutivo).
 “L’assessore Balocco – si legge in una nota del comitato – ha ascoltato le nostre richieste e quelle delle altre amministrazioni comunali . Ha riconosciuto la fattibilità concreta che per l’anno 2015 venga erogato il bonus per i ritardi, anche se in misura ridotta . Si è poi impegnato ad inserire almeno un paio di treni sulla tratta Arona Domodossola ( allungando i treni che ora terminano ad Arona) apartire dal prossimo orario invernale . Da dicembre 2016, data di scadenza del contratto con Trenitalia, stanno valutando insieme a Trenitalia e Trenord, interessanti cambiamenti che potrebbero portare un netto miglioramento del servizio. Ci rivedremo a maggio per verificare i concreti passi avanti realizzati.
In merito alla chiusura della Biglietteria di Stresa , si precisa che, grazie anche al nostro intervento ed a quello di Marco Zacchera,  noto albergatore di Verbania, è stato prorogato al 30.4.2016 (doveva chiudere il primo aprile, ndr)  i l servizio di apertura della biglietteria tre giorni alla settimana.
 Il Comitato cercherà di ottenere gli appoggi degli altri albergatori di Stresa e di rappresentanti della Camera e del Senato che , interessati alla vicenda, possano presentare delle interrogazioni parlamentari”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito