Aggiornato al 27 Maggio 2024

Scoperto evasore da 700mila euro

Prosegue il contrasto all’evasione fiscale da parte delle fiamme gialle domesi. Da una nota stampa si apprende che i militari della Compagnia di Domodossola hanno scovato un professionista che per due annualità, 2012 e 2014, si è rivelato essere un evasore paratotale in quanto gli incassi sottratti all’erario sono risultati superiori del 50% rispetto a quelli dichiarati. Le attività di verifica intraprese hanno permesso di recuperare a tassazione circa 700.000 euro.

“Parte dell’ingente somma recuperata – si legge -, deriva da prestazioni professionali fatturate, ma che, guarda caso, sparivano allorquando dovevano essere dichiarate ai fini delle imposte dirette. La restante parte deriva invece dal recupero a tassazione di proventi illecitamente percepiti nello svolgimento di incarichi professionali”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

croce-rossa-giornata-mondiale