Aggiornato al 17 Aprile 2024

Ristorante ossolano, 6 lavoratori in nero su 10

Un controllo riguardante il contrasto al “lavoro nero e irregolare”, messo in atto dalla Compagnia Guardia di Finanza di Domodossola, nei confronti di un noto ristorante ossolano ha portato alla scoperta di lavoro irregolare. Ad affermarlo è una nota delle Fiamme gialle nella quale si comunica che è stata scoperta complessivamente la presenza di 10 lavoratori dei quali 6 completamente “in nero”.

Per l’impresa oggetto del controllo sono scattate pesanti sanzioni così come contemplato dalla legislazione vigente, tra le quali la emissione da parte dell’autorità competente di provvedimento di sospensione dell’attività, essendo stato individuato l’impiego di personale “in nero” in misura superiore al 20% del totale dei lavoratori occupati.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

intervento-vigili-del-fuoco-per-sito