Aggiornato al 17 Aprile 2024

Spaccio, un arresto in Ossola

Spacciava hashish e cocaina che teneva in casa sua, che era diventato un punto d’incontro per lo smercio degli stupefacenti. Gli agenti dell’ufficio investigativo del settore polizia di frontiera di Domodossola però tenevano d’occhio da un po’ questo cittadino originario del Nord Africa e la sua abitazione. Seguendo l’uomo, noto alle forze dell’ordine solo come consumatore abituale di stupefacenti, gli agenti hanno notato che questi usciva di casa con qualcosa nella mano destra. Il fermo e il controllo hanno permesso di trovare un involucro di carta stagnola con pochi grammi di cocaina che gli veniva sequestrata. Immediata anche la perquisizione dell’abitazione, dove gli agenti hanno trovato altre dosi di cocaina e hashish, una bilancia elettronica di precisione, centinaia di euro in contanti in banconote di diverso taglio, un telefono cellulare e svariate carte sim.
Per lui sono scattate le manette per spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

A26-per-sito