Aggiornato al 17 Aprile 2024

Carabiniere arresta due ladri mentre fa jogging

Un carabiniere in forza alla Stazione di Arona, libero dal servizio, ha tratto in arresto E.A.M.A. 24enne nativo del Marocco, e K.S., 19enne nativo della Tunisia, entrambi residenti a Gallarate, che avevano appena consumato un furto all’interno dell’abitazione di un 65enne.

L’episodio è avvenuto in via Usellini ad Arona ieri pomeriggio, il militare dell’Arma era intento a praticare jogging, quando ha incrociato due giovani che correvano e, a poca distanza ha notato un uomo che, in evidente stato di agitazione, urlava di aver visto i due ragazzi uscire da casa sua. A questo punto il carabiniere, intuendo in brevissimo tempo l’accaduto, non ha esitato a rincorrere, raggiungere e bloccare i due ladri che, sorpresi dal rientro del padrone di casa, erano riusciti ad arraffare dall’abitazione solo un iPad ed un utensile multiuso.

Dopo l’arrivo dei rinforzi i due malviventi sono stati condotti alla sede della Compagnia aronese dei carabinieri, dove sono stati dichiarati in arresto e tenuti a disposizione dell’autorità giudiziaria con l’accusa di furto aggravato in concorso.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

intervento-vigili-del-fuoco-per-sito