Aggiornato al 23 Maggio 2024

Comuni Ricicloni, premiata Cannobio

Il Centro di Coordinamento RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) ha premiato nell’ambito dell’iniziativa Comuni Ricicloni organizzata da Legambiente e giunta quest’anno alla XXIII edizione – le tre realtà territoriali italiane che si sono distinte per la migliore performance di raccolta di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche nel corso del 2015: Cannobio (Piemonte), San Giovanni Lupatoto (Veneto) e Sassari (Sardegna) sono risultati i Comuni più “ricicloni”.

Il Presidente del Centro di Coordinamento RAEE Giancarlo Dezio, ieri a Milano ha consegnato al Sindaco Giandomenico Albertella , la targa che attesta l’eccellente lavoro svolto nel corso dell’anno 2015 ed il premio di Legambiente “Comuni Ricicloni 2016” .

“Ringrazio tutta la comunità cannobiese – ha commentato il Sindaco Giandomenico Albertella – per la sensibilità dimostrata che ci ha permesso di ottenere questo importante riconoscimento e di essere una delle tre migliori realtà territoriali italiane in riferimento alla popolazione residente; solo un grande lavoro di squadra consente di raggiungere questi obiettivi “.

Il Comune di Cannobio (5.203 abitanti) ha raccolto 69.444 kg per una raccolta pro capite di 13 kg per abitante.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

preparativi-per-G7