Aggiornato al 17 Aprile 2024

Venerdì 22 sciopero, treni a rischio

Possibili disagi per i viaggiatori (in misura minore per i pendolari) previsti per venerdì 22 luglio. E’ stato indetto uno sciopero dei lavoratori del settore del trasporto ferroviario dalle 9 alle 17 cui potrebbe aderire il personale Trenord. Pertanto, i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express – informa la società che gestisce anche il servizio regionale sulla Domodossola-Milano – potranno subire ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni.
Viaggeranno regolarmente i treni con partenza entro le 9 che abbiano orario di destinazione entro le 10.
Per i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona” è previsto un servizio di autobus sostitutivi per i treni che non saranno effettuati tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (no-stop) e tra Malpensa Aeroporto e Luino. «Pur non essendo coinvolte le fasce orarie di garanzia – spiegano da Trenord -, potrebbero verificarsi ripercussioni prima e dopo l’orario della agitazione: e si consiglia di prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor, agli annunci sonori diffusi nelle stazioni».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

A26-per-sito