Aggiornato al 26 Maggio 2024

“Attenti a furgone e Mercedes bianchi”

“Stamani, sabato, alle 8 sono stato avvicinato mentre camminavo nel parcheggio di Gravellona vicino alla filiale IntesaSanPaolo da un furgone bianco. Un uomo sdentato all’interno si è rivolto a me con delle frasi imcomprensibili, poi mi ha minacciato, io non gli ho dato retta. Ho poi visto che una Mercedes bianca Classe A gli ha lampeggiato e si è avvicinata, e così hanno iniziato a parlare. Ho denunciato il fatto alla polizia di Omegna, in mattinata mi hanno poi detto che il furgone è stato individuato e che gli occupanti erano dei pregiudicati italiani provenienti da fuori zona. Probabilmente cercavano un pretesto per attaccare briga e magari rapinarmi. Volevo avvisare i vostri lettori di stare attenti”.
E’ la testimonianza che abbiamo raccolto stamani da un professionista cusiano e che rilanciamo. Indagini in corso.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito