Aggiornato al 23 Maggio 2024

Doppio suicidio nel Verbano

Nella serata di lunedì 13 febbraio le comunità di Stresa e Vignone sono state sconvolte da altrettanti drammi. A Stresa, più precisamente in via Verdi, un uomo si è tolto la vita sparandosi un colpo con il fucile da caccia che deteneva. In casa in quel momento c’era l’anziana madre, malata di Alzheimer. Sembra che proprio la malattia della madre e alcuni problemi economici avessero causato nell’uomo una profonda depressione. Anche a Vignone un uomo si è tolto la vita, in questo caso però bevendo un litro di insetticida. Ugualmente, sembra che avesse gravi problemi personali ed economici.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

preparativi-per-G7