Aggiornato al 23 Maggio 2024

Muore a 39 anni, eseguita l’autopsia

Autopsia questa mattina all’ospedale Castelli sul corpo di Jonathan Campano, 39 anni di Crevoladossola, deceduto dopo un ricovero martedì mattina nel nosocomio verbanese.
L‘uomo era stato trovato riverso sull’asfalto a Ornavasso in piazza XXIV Maggio poco lontano dall’area che ospita i festeggiamenti del Boden a Ornavasso.
L’autopsia è stata chiesta dalla Procura di Verbania che ha inviato gli avvisi di garanzia a due medici che lavorano al Dea di Verbania.
All’esame erano presenti, in qualità di periti di parte, Alberto Bellocco e Maria Vittoria Franco in rappresentanza dei due medici indagati.
Sono stati effettuati alcuni prelievi istologici, inviati a Pavia per i risultati che arriveranno entro 60 giorni.
Pare comunque accertato che il decesso sia dovuto ad una emorragia celebrare causata per aver battuto la testa. Sul corpo nessun segno particolare che possa, al momento, stabilire eventuali altre cause del decesso. Le indagini giudiziarie proseguono alla ricerca di possibili testimoni.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

messa-mottarone-per-vittime-2023