Aggiornato al 26 Febbraio 2024

Gatto ucciso a colpi di fucile

Un gatto ucciso a colpi di fucile a poche decine di metri da casa. E’ quanto avvenuto nei giorni scorsi, poco prima dell’alba, nella frazione Bordo di Borgomezzavalle. Ati, questo il nome del micio ritratto nella foto e che viveva libero nei boschi, è stato trovato privo di vita, lanciato in un burrone, dopo essere stato colpito da proiettili. Un errore? Un’esecuzione? Indaga la polizia provinciale guidata da Riccardo Maccagno. Su Eco Risveglio Ossola in edicola i proprietari ricostruiscono l’inquietante vicenda e chiedono giustizia.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

nuovo-asilo
norma-bianchi