Aggiornato al 2 Marzo 2024

Domodossola, la stazione della Vigezzina cambia look

La Società Subalpina di Imprese Ferroviarie, che gestisce la tratta italiana della Ferrovia VigezzinaCentovalli, comunica che a gennaio 2018 prenderanno il via a Domodossola i lavori di rifacimento degli accessi al tunnel sotterraneo della ferrovia italo-elvetica.
I lavori – spiegnao dalla società – potranno causare alcuni disagi in quanto dovranno svolgersi in orari notturni (per ovvi motivi legati alla garanzia della regolarità del traffico sulla intera linea e per minimizzare le difficoltà legate alla viabilità cittadina). Possibili dunque, soprattutto nella prima fase operativa di gennaio, alcuni disagi di ordine prettamente acustico. Il cantiere rimarrà attivo per diverse settimane, con una previsione di termine dei lavori per l’inizio della primavera del 2018.

Il risultato finale, come si può evincere dal rendering dello Studio Arkide di Giampaolo Prola di Domodossola, che ha curato la progettazione e seguirà gli importanti lavori di restyling, regalerà una nuova veste sia all’accesso di Via Bonomelli, utilizzato soprattutto per chi raggiunge la ferrovia dal centro cittadino o dalla stazione internazionale FS di Domodossola, sia all’accesso di Via Piave (nella foto), dove si concentrerà il lavoro più impegnativo ed anche esteticamente più rilevante.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

dolcevita