Aggiornato al 24 Luglio 2024

Nucleo Covid alla Rsa di Premosello, arrestato il sindaco Giuseppe Monti

Falso ideologico in atto pubblico e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Con questi reati i Carabinieri della Sezione di Polizia giudiziaria del Comando provinciale di Verbania, hanno arrestato il sindaco di Premosello Chiovenda, Giuseppe Monti. L’arresto è giunto a conclusione di un’indagine coordinata dalla procuratrice della Repubblica, Olimpia Bossi, riguardante la costruzione del cosiddetto nucleo Covid all’interno della Residenza sanitaria assistenziale di Premosello. Secondo l’accusa il sindaco avrebbe prorogato senza alcuna gara la gestione della casa di riposo alla società KCS di Bergamo per sei anni, nonostante la scadenza fosse fissata al 30 settembre scorso. Il sindaco si trova ora agli arresti domiciliari; indagata a piede libero anche la responsabile del servizio finanziario del Comune.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

vigili-del-fuoco-a-baceno-per-soccorso-donna-copia