Aggiornato al 26 Maggio 2024

Dimissioni dell’assessore Corbetta: Fratelli d’Italia ha convocato un incontro per spiegare le ragioni

Mattia Corbetta, ormai ex assessore al Turismo del Comune di Omegna, ha incontrato oggi i giornalisti per spiegare le motivazioni delle sue dimissioni e per rispondere alla diretta facebook del sindaco Paolo Marchioni di venerdì scorso. «Marchioni ha criticato la mia scelta di dimettermi dicendo che non era stato avvisato in anticipo, quando la cosa era invece già nell’aria da tempo. Ha anche attaccato il gruppo Fratelli d’Italia perché non garantisce più il numero legale, in realtà non è vero. FdI è sempre stato attento agli interessi della città, e lo farà ancora nei prossimi mesi, e voterà secondo coscienza. Ad oggi il mio unico ruolo politico è quello di vice coordinatore provinciale Vco di Fratelli d’Italia. Le motivazioni delle mie dimissioni sono chiare, noi siamo sempre stati presenti sostenendo questa amministrazione quando serviva veramente sostenerla, a differenza di altri gruppi. Durante questi anni, gli ultimi in particolare, ci sono stati vari strappi che hanno riguardato la riqualificazione del lungolago Buozzi, la votazione sul Masterplan e altri. L’ultimo in ordine di tempo riguarda il problema degli asili». Alla conferenza stampa erano presenti anche i consiglieri Federica Pozzi e Giuseppe Formigoni, oltre al coordinatore provinciale per il Vco di FdI, Luigi Songa. Proprio Songa ha sottolineato: «Non possiamo che prendere atto di certe situazioni. Qualche settimana fa abbiamo appreso dagli organi di stampa che l’assessore Sabrina Proserpio ha dichiarato che non sarebbe più stata in maggioranza con FdI, mi sembra però che sia stata Proserpio stessa che si è messa fuori dalla maggioranza che ha vinto le elezioni. Rispetto a questo sarebbero state meglio le sue dimissioni da assessore e invece anche il sindaco Marchioni sostiene la sua posizione. Oggi dobbiamo aprire un capitolo nuovo e ricostruire quello che è ricostruibile in virtù delle lezioni del prossimo anno».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito