Aggiornato al 18 Luglio 2024

Il sindaco di Rivne, Oleksandr Tretiak, in un video girato oggi ringrazia Piedimulera per gli aiuti all’Ucraina

Un video di ringraziamento girato da Oleksandr Tretiak, sindaco della città di Rivne, situata nell’ovest dell’Ucraina, è stato trasmesso via whatsapp in queste ore dal primo cittadino per ringraziare tutti gli abitanti di Piedimulera e il parroco don Simone Rolandi che nei giorni scorsi hanno accolto una famiglia ucraina in fuga. Elina con sua mamma Nina e i piccoli Adelina, 8 anni, Alana, 5 anni e Taisiya, 1 anno, sono infatti ospiti da una settimana nella casa parrocchiale di Piedimulera; la loro città è vicina al confine con la Polonia e la Bielorussia. Rivne è un grande centro, conta circa 260mila abitanti, ed è sede di molte industrie chimiche, meccaniche, alimentari. Elina è un architetto, suo marito è rimasto in Ucraina: fa parte della Protezione civile e collabora con il sindaco nella vita amministrativa della città (un’intervista di Ilaria Delbarba alla famiglia in fuga sarà pubblicata sull’Eco Risveglio in edicola domani). Ecco la traduzione dall’inglese del contenuto del video: «Cari amici e partner in Italia il mio nome è Oleksandr Tretiak, sono il sindaco della città di Rivne. Come sapete ci troviamo in guerra con la Russia. La Russia continua le sue aggressioni contro il nostro popolo, la nostra gente, la nostra comunità. Solo ieri dei razzi sono stati sparati sulla nostra città e hanno distrutto la torre della televisione; purtroppo 21 soldati sono stati uccisi e più di dieci soldati sono stati feriti. In tutto, in Ucraina, più di cento bambini innocenti sono stati uccisi. Potete immaginare i tempi terribili e durissimi che stiamo vivendo. Come sindaco voglio ringraziare la vostra città e tutto quello che fate per noi, per l’Ucraina, e specialmente la città di Piedimulera, i suoi abitanti e le persone di buona volontà che ci aiutano. Voglio anche infine esprimere la mia riconoscenza a don Simone Rolandi. Grazie mille per il vostro aiuto, sono molto grato alla vostra chiesa e a tutte le persone che supportano il nostro paese. Dio vi benedica, insieme vinceremo questa battaglia. Dio vi benedica». (Il video integrale è disponibile sul profilo Facebook di Eco Risveglio). 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
santanche-1