Aggiornato al 22 Febbraio 2024

Un cittadino marocchino finito nei guai per detenzione di droga

Un cittadino marocchino residente a Omegna è stato arrestato dalla Polizia per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. A fine gennaio durante un appostamento in una zona boschiva in città, già oggetto di diverse segnalazioni, gli agenti avevano notato una persona con una pila intenta a controllare qualcosa nel terreno. Insospettiti dall’attività i poliziotti avevano intimato all’uomo di non muoversi. Nel tentativo di fuggire, era stato bloccato dopo una breve colluttazione e riportato sul posto, dove era stata ritrovata cocaina e diversi involucri. L’arresto, scattato anche per resistenza a pubblico ufficiale, è stato convalidato ed è stato disposto l’obbligo di firma.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile