Aggiornato al 24 Febbraio 2024

Alessia Bacchetta, la nuova promessa del trial, è di Baveno. Oggi ricevuta in municipio

La 18enne Alessia Bacchetta, bavenese e nuova promessa del trial italiano al femminile, è stata ricevuta in municipio a Baveno dal sindaco Alessandro Monti, per un saluto ed i complimenti a nome della comunità per i risultati ottenuti nel corso degli ultimi minuti. Recentemente è salita sul podio nella categoria Trial2 Women ad Andorra, gareggia infatti nelle gare mondiali di trial. Dal 2019 ha lasciato lo sci per salire in sella ad una moto da trial, una passione trasmessa dal padre Josè. Nei prossimi mesi abbinerà agli impegni sportivi e scolastici anche un’attività sociale importante: la mototerapia, iniziativa sperimentale con la quale le moto elettriche entrano in corsia per permettere ai piccoli pazienti di provare l’avventura in tutta sicurezza. «La sua determinazione deve essere esempio ed ispirazione per i ragazzi della città – ha detto Monti -, per questo vorrei che Alessia potesse incontrare alcune classi dell’Istituto comprensivo Fogazzaro e trasmettere anche a loro la sua passione e l’entusiasmo».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi