Aggiornato al 21 Febbraio 2024

Aspettando Vivaldi con lo Stresa Festival

Cresce l’attesa per The Four Seasons: Vivaldi/Richter in programma alla Stresa Festival Hall, sabato 19 agosto alle 20. Il giorno prima al fuori festival l’incontro con Luca Mosca che racconterà le Quattro stagioni di Vivaldi. Il programma: G. Valentini, Concerto in la min. op. 7 n. 11 a 4 violini; A. Vivaldi, Concerto in si bem. magg. RV 553 a 4 violini; M. Richter/A. Vivaldi, The Four Seasons recomposed. Sul palco la James Wilton Dance, fondata nel 2010 da James Wilton, pluripremiata compagnia di danza con sede nel Regno Unito, caratterizzata da uno stimolante lavoro fisico e atletico che l’ha portata a riconoscimenti nazionali e internazionali. The Four Seasons è il quarto spettacolo della compagnia ed è ambientato sulla versione ricomposta di Max Richter de Le quattro stagioni di Vivaldi. L’opera collega ciascuna delle stagioni della composizione musicale a una fase dell’universo: Primavera/La singolarità, Estate/L’universo in espansione, Autunno/L’universo in raffreddamento, Inverno/Il calore entropico Morte. Max Richter ha ricomposto il capolavoro vivaldiano con grande originalità, ottenendo un sorprendente successo discografico e concertistico: rappresentato sui palcoscenici di tutto il mondo in centinaia di esecuzioni, a Stresa per la prima volta viene proposto con strumenti originali da Brixia Musicalis diretto da Elisa Citterio. La serata si completa con due concerti per 4 violini, di Giuseppe Valentini e Antonio Vivaldi, eseguiti dall’ensemble strumentale.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile