Aggiornato al 28 Febbraio 2024

Rinvenuto un ordigno bellico della Seconda guerra mondiale

È stato rinvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, domenica, in un terreno di Mergozzo un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. Il ritrovamento è stato fatto da Carlo Fedeli, presidente dell’associazione delle Guardie d’Onore del Pantheon del Vco, che è anche un militare in servizio, in un terreno di proprietà di suo nonno, Carlo Armanini. L’area si trova sul versante della montagna che sale verso la frazione di Bracchio, nella zona del cimitero. «Mi sono accorto del terreno smosso probabilmente da alcuni cinghiali – racconta Fedeli – e vedendo un pezzo di ferro che affiorava ho pensato di toglierlo. Appena ho capito che si trattava di una bomba mi sono fermato e ho avvisato la Polizia». Nella mattinata di oggi è previsto l’arrivo degli artificieri; nel frattempo l’area è stata isolata e messa in sicurezza (è una zona abbastanza lontana dalle abitazioni, quella più vicina è una casa isolata che si trova a circa 70 metri di distanza).

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

foto-incendio-appartamento-per-sito