Aggiornato al 18 Luglio 2024

Cercatori di funghi soccorsi nelle vicinanze di Druogno

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che si sono dovuti portare nei boschi di Druogno. E’ da lì che due persone di 51 anni, residenti in Lombardia ma in Ossola per cercare funghi, mentre si trovavano in una zona impervia distante un centinaio di metri dalla stazione di Coimo della linea vigezzina Domodossola-Locarno, hanno lanciato una richiesta di aiuto. Uno dei due uomini è scivolato per circa 15 metri in una zona poco distante dall’imbocco di una galleria. Entrambi gli escursionisti sono risultati in buone condizioni di salute, seppure molto spaventati. E’ stato il personale di una ditta che stava lavorando alla manutenzione di un tratto dei binari, sulla linea ferroviaria, che sentendo le grida ha chiamato i soccorsi. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Domodossola che, in collaborazione con il Sagf della Guardia di finanza, sono riusciti a raggiungere i due uomini e ad accompagnarli in una zona sicura. I soccorritori hanno predisposto una via di esodo dal bosco attraverso ancoraggi e attrezzature specifiche al fine di operare in sicurezza. Nessuna ferita per i cercatori di funghi. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
santanche-1