Aggiornato al 29 Maggio 2024

Canna fumaria e tetto di un’abitazione a fuoco. Casa inagibile

Un intervento durato quasi quatto ore, quello che si è reso necessario intorno alle 23 di ieri, mercoledì, quando tre squadre dei vigili del fuoco arrivate dal comando di Verbania e dal distaccamento volontario di Omegna, si sono messe al lavoro per domare le fiamme divampate da una canne fumaria, che poi si sono estese al tetto. L’incendio si è sviluppato in un’abitazione di Madonna del Sasso ed ha interessato circa 150 metri di porzione del tetto di una casa composta da un piano fuori terra e da una mansarda. Dopo aver avuto la meglio sul fuoco e avere messo in sicurezza la zona, l’abitazione è stata dichiarata «non fruibile – hanno fatto sapere dal Comando dei vigili del fuoco – per via dei danni che hanno compromesso la copertura e la struttura lignea portante». Nessuna persona è rimasta coinvolta nell’incendio.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL