Aggiornato al 18 Luglio 2024

Oggi l’ultimo saluto a Dario Lana, storica firma di Eco Risveglio

Si sono svolti oggi alle 14.30 nella chiesa della Cappuccina di Domodossola i funerali di Dario Lana, 80 anni, storico collaboratore di Eco Risveglio. Ad accogliere il feretro era presente un picchetto d’onore degli Alpini con i labari delle sezioni ossolane; presente anche la rappresentanza dell’Anioc (Lana era infatti Cavaliere), tanti amici e collaboratori del giornale e anche il sindaco di Domodossola Lucio Pizzi. Il parroco, padre Fausto Panepinto, nel corso dell’omelia ha ricordato la figura di Lana, tracciandone «l’umana simpatia, l’attenzione per il territorio che lo spingeva a comunicare attraverso le colonne del giornale, ma sempre in punta di piedi. Un grande uomo, semplice ma di sostanza; solo Dio conosce veramente il valore delle persone, ma tanto di quel valore lo abbiamo apprezzato anche noi». Dopo la cerimonia è stata recitata la Preghiera dell’Alpino e il Coro dell’Ana ha intonato “Signore delle cime”. La cerimonia è terminata con il ricordo di un commilitone che come Dario aveva svolto il militare nel Battaglione Aosta degli artiglieri alpini due anni dopo di lui: «Hai dedicato le tue capacità culturali lavorando con passione sulla memoria, raccontando la nostra storia su Eco Risveglio e di questo ti siamo grati. I ricordi sono la nostra arma più potente e nessuno è in grado di cancellarli. Tutti gli alpini ti hanno nel cuore». 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
santanche-1