Aggiornato al 23 Maggio 2024

Una nuova dirigente per il carcere di Verbania. Si tratta di Claudia Piscione

Prenderà servizio entro lunedì 20 novembre la nuova dirigente della casa circondariale di Verbania, la dottoressa Claudia Piscione. Dopo tanti anni Verbania avrà un dirigente penitenziario non “a scavalco” come accaduto negli ultimi tempi, ma un direttore titolare. «Sono stati assunti 57 nuovi dirigenti penitenziari in tutta Italia – spiega il sottosegretario Andrea Delmastro Delle Vedove – per garantire ad ogni istituto penitenziario un direttore titolare ed archiviare definitivamente la infausta stagione dei direttori ad interim che ha incrinato la catena del comando con risvolti negativi per la sicurezza. Il Governo Meloni realizza così un traguardo epocale: mai più istituti penitenziari senza direttore per garantire sicurezza e legalità negli stessi e le migliori condizioni di lavoro a uomini e donne della Polizia penitenziaria». Soddisfatto anche il coordinatore provinciale del Vco di Fratelli d’Italia Davide Titoli: «Alla dottoressa Claudia Piscione formulo le mie congratulazioni e un augurio affinché svolga il suo dovere nel migliore dei modi, garantendo sicurezza e legalità nell’Istituto di Verbania, collaborando strettamente con il locale Corpo di Polizia penitenziaria. Un ringraziamento al sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro che ha sempre assicurato che il Governo avrebbe garantito un direttore titolare per ogni istituto penitenziario d’Italia. Possiamo con orgoglio e come maggioranza di Governo dire: promessa mantenuta anche a Verbania. Continuerò, al fianco del sottosegretario Delmastro, a lavorare per riportare sicurezza e legalità in carcere e per assicurare alla Penitenziaria le migliori condizioni di lavoro, intimamente convinto che difendere la Polizia penitenziaria non solo significhi difendere la sicurezza dei nostri istituti, ma anche e indirettamente il miglior trattamento dei detenuti stessi». 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

elisa-longo-borghini-per-sito