Aggiornato al 13 Giugno 2024

Questa mattina in Prefettura i riconoscimenti “Al Merito della Repubblica Italiana”

Oggi, lunedì, alle 11 nella sala di rappresentanza della Prefettura si svolgerà la cerimonia di consegna dei diplomi di onorificenza dell’ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, conferita dal presidente della Repubblica a tutti quei cittadini che hanno ben operato nei confronti della Patria e della propria comunità con il comportamento, il lavoro, l’impegno e la vita. Tra i dieci cittadini premiati c’è anche una centenaria: si tratta della domese Maria Viarana, nota in città per le sue attività benefiche. Questi i nomi dei premiati. Per Verbania: Francesco Cotti (verbanese, presidente del coordinamento dei volontari di Protezione civile del Vco), il luogotenente dei Carabinieri Riccardo Favrello, il maresciallo maggiore dei Carabinieri in pensione Giancarlo Nappini, il luogotenente dei Carabinieri Simone Reale, il verbanese Fabrizio Sottocornola, ex assessore alla Disabilità e impegnato contro l’abbattimento delle barriere architettoniche. Per Domodossola: il luogotenente dei Carabinieri Giovanni Vano e la signora Maria Viarana. Per il Comune di Druogno: il luogotenente dei carabinieri Roberto Piras. Per il Comune di Crodo: l’ispettore capo di Polizia in pensione  Adolfo Prosdocimi. Per il Comune di Baceno: Lorenzo Bosisio, meccanico Enel in pensione e impegnato in varie associazioni di volontariato locali. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

albertella