Aggiornato al 27 Maggio 2024

Fare pace con la natura, il tema di Terra Madre Salone del Gusto 2024

Ritrovare una nuova alleanza tra gli esseri umani e la natura, basata sulla relazione e non sulla sopraffazione, a partire dal cibo, che rappresenta cultura, condivisione, piacere, ma che è anche l’elemento più potente che ci riconduce alla terra, al suolo, all’acqua.

È questa la chiamata a cui risponderà il pubblico che parteciperà a Terra Madre Salone del Gusto 2024, al Parco Dora di Torino dal 26 al 30 settembre.

La 15a. edizione della manifestazione organizzata da Slow FoodCittà di Torino e Regione Piemonte è preceduta da The Road to Terra Madre, 10 mesi di eventi organizzati dalla rete Slow Food e da quanti – istituzioni, soggetti culturali pubblici e privati e partner – vogliono contribuire a diffondere il tema dell’evento a quante più persone possibile. Un lungo viaggio partito da Torino che si diffonderà in Piemonte e nelle altre regioni italiane con un programma di iniziative che propongono modelli concreti per cambiare il sistema agroalimentare. A partire da febbraio 2024 sarà possibile segnalare le attività proposte per rientrare in questo articolato programma consultabile su https://2024.terramadresalonedelgusto.com/ 

«Condividiamo il tema scelto e l’invito alla sensibilizzazione verso la società sul rapporto tra uomo e natura –  dichiara l’assessore all’Agricoltura e cibo della Regione Piemonte Marco Protopapa – Le politiche per il cibo che abbiamo sostenuto, e continuiamo a sostenere, mettono al centro gli agricoltori, custodi del territorio ed i principali soggetti della filiera agroalimentare per la produzione dei cibi di qualità».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

croce-rossa-giornata-mondiale