Aggiornato al 26 Maggio 2024

I sindaci delle Aree Omogenee Laghi e Ossola riuniti al Tecnoparco con il governatore del Piemonte

È terminata poco fa, nella sede del Tecnoparco della Provincia del Vco, la riunione dei sindaci delle Aree Omogenee Laghi e Ossola, durante la quale è intervenuto anche il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio. Già prima del suo arrivo i funzionari hanno spiegato che la Regione sta lavorando al rafforzamento della coesione economica, sociale e ambientale dei propri territori, e alla riduzione dei divari di sviluppo delle varie aree, mediante l’utilizzo coordinato di fondi europei, risorse nazionali e fondi del bilancio regionale, integrati da risorse del Fondo di sviluppo e coesione. «Come Regione Piemonte abbiamo voluto fare in modo che tutti possano prendere qualcosa. L’Area Omogenea dei Laghi prende circa 5 milioni e 900mila euro, mentre l’Area Omogenea dell’Ossola prende circa 2 milioni e mezzo di euro, e li mettiamo a disposizione dei sindaci e del territorio. Si potranno usare per fare una delle cose che ricadono nei nove ambiti di competenza territoriale che sono la digitalizzazione, la riqualificazione urbana, l’energia, l’ambiente e le risorse naturali, la cultura, i trasporti e la mobilità, l’istruzione e la formazione, il welfare e la salute, e investimenti in infrastrutture a supporto del turismo».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito