Aggiornato al 19 Giugno 2024

Oltre 1.800 giovani coinvolti nell’iniziativa “Scuole connesse con l’ambiente”

Si è tenuta mercoledì 22 maggio in piazza Garibaldi a Pallanza la Giornata della biodiversità, l’evento che ha celebrato la chiusura del Progetto “Connessi con l’ambiente” che, iniziato alla fine del 2023, ha coinvolto circa 1.800 alunni delle classi di primo e secondo grado dell’Istituto comprensivo di Intra, dell’Ic Rina Monti Stella di Pallanza, dell’Ic Anna Antonini, dell’Ic Carmine di Cannero Riviera e Cannobio, dell’Ic Beltrami di Omegna, e dell’Ic Bagnolini di Villadossola. «Progetto che ha coinvolti i bambini degli istituti scolastici del Vco – ha detto Anna Riva, presidente del Comitato Genitori di Pallanza – e non solo di Verbania, oltre a diverse associazioni ludiche, artistiche, cooperative dedicate all’ambiente e all’educazione. La volontà era spingere l’educazione ambientale oltre ai confini della mera conoscenza scolastica». Le aree tematiche individuate dal progetto e messe in pratica nei laboratori organizzati su piazza Garibaldi sono state l’arte e il cibo sostenibili, la cittadinanza attiva e la biodiversità. Presenti durante la giornata ben 436 alunni provenienti dalle scuole Bachelet, Cantelli, Peron, Guglielmazzi, Tozzi, e ancora dagli istituti di Omegna, Bieno, Cannero, Cireggio, Torchiedo e Cambiasca. In due turni, il primo dalle 9 alle 11 e il secondo dalle 11 alle 13, i giovani studenti hanno messo in pratica le informazioni apprese nel progetto “Connessi con l’ambiente” grazie al supporto de Il Brunitoio, della cooperativa Azimut, di La Vaina, dell’Associazione Fare Arte, di AbbracciArti e de La Casa del Lago. Ai ragazzi è anche stata offerta una merenda a cura dei Comitati Genitori in collaborazione con il Presidio Soci Nova Coop di Verbania Intra. Il progetto ha visto partner i Comuni di Verbania, Cannero, Cannobio, Pieve Vergonte; la Coop. Valgrande e la Coop. Sociale Vaina, Nova Coop, Centro Laghi, gli Istituti comprensivi scolastici, i Comitati Genitori di Trobaso, Intra e Pallanza con il supporto fondamentale della Fondazione comunitaria del Vco.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giancarlo-conte-ok