Articolo

18 maggio 2016 MERGOZZO

Pugni al capotreno sulla Domo-Milano

Cronaca
Un cittadino straniero di 40 anni è stato denunciato per lesioni personali dagli uomini della Polizia Ferroviaria di Domodossola. L’uomo, a bordo del treno Milano-Domodossola, nei pressi della stazione di Mergozzo, cercava di entrare nella cabina del capotreno. A seguito dell’ovvio rifiuto del responsabile del vettore, l’uomo gli sferrava due pugni per poi tentare di dileguarsi alla prima stazione utile. Ad attenderlo trovava una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Verbania prontamente intervenuta. Tanto spavento e lievi ferite guaribili in sette giorni per il capotreno, mentre per lo straniero è scattata una denuncia a piede libero per lesioni.