Articolo

11 luglio 2019 DOMODOSSOLA

Domodossola, fermata sul treno con 5kg di marijuana

Cronaca

I militari della Compagnia di Domodossola nei giorni scorsi, durante un servizio volto alla prevenzione e repressione del traffico internazionale di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto una giovane di nazionalità nigeriana residente in Italia, I.V. le iniziali del cognome e del nome, trovata in possesso di quasi 5 kg di marijuana.

La ragazza di 27 anni stava viaggiando sul treno notturno partito da Milano Centrale e diretto a Parigi, quando è stata sottoposta aun  controllo da una pattuglia della Guardia di Finanza di Domodossola. Alla vista dei militari lungo il corridoio del vagone, la giovane mostrava evidenti segnali di nervosismo, tali da far ritenere utile un controllo più approfondit.

Le Fiamme gialle, aperto il trolley della nigeriana, rinvenivano tre grosse buste contenenti un ingente quantitativo di sostanza stupefacente. Queste le erano state consegnate all’inizio del suo viaggio per essere trasportate all’estero e immesse nel mercato illegale.

I militari hanno arrestato la ragazza e sequestrato 4,965 chilogrammi di marijuana.