Articolo

03 settembre 2020 STRESA Paola Giacoletti

StresaFestival, ultimi appuntamenti al Palacongressi

Cronaca Prima pagina

Si terranno tutti al Palacongressi gli ultimi quattro concerti del StresaFestival. Oggi, giovedì 3 settembre, Andrea Lucchesini con il n.° VII di Sonate per pianoforte concluderà il ciclo dell’integrale di pianoforte del genio di Bonn. Il pianista toscano eseguirà le Sonate n. 19 in sol min, n. 20 in sol magg, n. 14 in do diesis min, n. 5 in do min, n. 7 in re magg e n. 30 in mi magg op. 109: passeggiate tra i sentimenti, complici le diverse tonalità. Domani, venerdì 4, l’Accademia dell’Annunciata diretta da Riccardo Doni, con i solisti Giuliano Carmignola (violino) e Mario Brunello (foto) al violoncello piccolo, proporrà  Sonar in Ottava, parentesi barocca in un festival dedicato al primo ‘800, con sonate, concerti e sinfonie di  Vivaldi, J. S. Bach  e J. G. Goldberg: il cello piccolo suona un’ottava più basso del violino. Tutta beethoveniana, invece, la serata finale del festival, “Beethoven: Arriva l’Imperatore”, con Adda Simfònica diretta da Joseph Vicent e Javier Perianes al piano a interpretare tre capolavori: l’ Ouverture di Coriolano, il Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra “Imperatore” e la Sinfonia n. 7 in la maggiore. Inizio concerti alle 20. Informazioni e prenotazioni allo 0323 31095.