Articolo

30 maggio 2014 VERBANIA

"Giallo" sulla maggioranza a Verbania

Politica
La futura maggioranza di palazzo Flaim sarà composta da venti consiglieri più il sindaco o da diciannove e quindi si avrà una minoranza da 12 o da 13 componenti? Difficile arcano perché la legge ha ridotto il numero di consiglieri da 40 a 32 assegnando il 60 per cento ai vincitori. Peccato che il 60 per cento di 32 faccia 19,2, cioè un numero non intero e peccato che nel recente passato il consiglio di Stato abbia a volte interpretato in un modo e a volte in un altro. Una sentenza del Consiglio di Stato dello scorso anno prevede l'arrotondamento per difetto, garantendo 19 consiglieri alla maggioranza e 13 all'opposizione. Uno degli ultimi pronunciamenti del Consiglio di Stato stabilisce invece «che qualora la coalizione non abbia ottenuto “almeno” il 60% dei seggi questa percentuale le deve essere comunque attribuita. La volontà del legislatore è quindi chiara nell'attribuire alla coalizione collegata al candidato sindaco eletto non meno del 60% dei consiglieri spettanti al Comune, per evidenti motivi di governabilità, che il legislatore ha ritenuto prevalenti». Qui pubblichiamo la simulazione del consiglio con maggioranza a 19 nei due casi (vittoria Marchionini o vittoria Cristina: il ballottaggio è l'8 giugno). Nel caso fosse a venti il Pd vedrebbe entrare in caso di vittoria anche Marinella Ferraris al posto della cittadina con voi Marcella Zorzit, mentre in caso di vittoria del centrodestra il leghista Pietro Innocenti prenderebbe il posto del pd Massimo Forni. Composizione del consiglio comunale nel caso vincesse il ballottaggio Silvia Marchionini MAGGIORANZA Partito Democratico 17 consiglieri: Anna Bozzuto Diego Brignoli Damiano Tradigo Riccardo Brezza Alice De Ambrogi Massimo Forni Michele Rago Alberto Cardillo Catena Gianluca Zappoli Greta Moretti Davide Lo Duca Pier G. Varini Nicolò Scalfi Marco Bonzanini Cinzia Vallone Marinella Franzetti Civica Con Silvia 2 consiglieri: Fausto Cavallini Felice Iracà Sinistra Unita 1 consigliere: Vladimiro Di Gregorio MINORANZA Forza Italia 3 consiglieri: Mirella Cristina Adrian Chifu Lucio Scarpinato Michael Immovilli Movimento 5 Stelle 2 consiglieri: Roberto Campana Stefania Minore Cittadini con Voi 2 consiglieri: Carlo Bava Marcello Zorzit Sinistra e ambiente 1 consigliere: Renato Brignone Nuovo Centro destra 2 consiglieri: Marco Parachini Damiano Colombo Comunità.vb 1 consigliere: Giorgio Tigano Lega Nord 1 consigliere: Sara Bignardi Composizione del consiglio comunale nel caso vincesse il ballottaggio Mirella Cristina MAGGIORANZA Forza Italia 12 consiglieri: Adrian Chifu Lucio Scarpinato Michael Immovilli Antonio Tambolla David Tersilia Maria Canale Aldo Rosa Marco Marcaletti Anna Maria Sacco Federico Mantero Fabio Volpe Luciano Vullo Lega Nord 5 consiglieri: Clelia Luchetta Sara Scalia Sara Bignardi Marco Malinverno Mauro Perazzi Fratelli d'Italia – An 2 consiglieri: Roberto Rebecchi Maria Rossi MINORANZA Partito Democratico 8 consiglieri: Silvia Marchionini Diego Brignoli Anna Bozzuto Michele Rago Massimo Forni Damiano Tradigo Riccardo Brezza Alcie De Ambrogi Con Silvia 1 consigliere: Fausto Cavallini Nuovo Centro destra 1 consigliere: Marco Parachini Comunità.vb 1 consigliere: Giorgio Tigano Movimento 5 Stelle 1 consigliere: Roberto Campana Cittadini con Voi 1 consigliere: Carlo Bava