Articolo

07 luglio 2022 ARONA Giacomo Fiori

"Aronairshow del Lago Maggiore 2022", ecco il programma della due giorni. Protagoniste le Frecce Tricolori

Cronaca Prima pagina

E’ tutto pronto per la “due giorni” delle Frecce Tricolori, il 9 e il 10 luglio, l’"Aronairshow del Lago Maggiore 2022”, terza edizione (le due precedenti si sono svolte nel 2016 e nel 2018). Le due giornate avranno un programma analogo, spiegano il sindaco Federico Monti e il vice sindaco Alberto Gusmeroli: «A partire dalle 14.20 si esibiranno nell’ordine tre aerei idrovolanti dell’Aeroclub di Como (arrivi singoli, non in formazione); quindi gli apparecchi HH139A Dimosar (elicottero dell’Aeronautica militare), T6, Stearman wing walker, Sukhoi 31M, Cap 231 e un elicottero Leonardo. Alle 16 ci sarà l’esibizione delle Frecce Tricolori della Pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica militare. Va precisato che sabato 9 il programma di volo sarà uguale a quello di domenica 10, ma non sarà presente l’esibizione Stearman wing walker e il fumo delle Frecce tricolori sarà bianco. In entrambe le giornate sarà inoltre possibile ammirare la mostra personale di Andrea Gnocchi, artista di Gallarate e autore delle tele che hanno contraddistinto la campagna di comunicazione delle tre edizioni dell’Aronairshow, mostra che sarà visibile nella sede della Pro loco (dietro l’Ufficio turistico) dalle 10 alle 20; sarà presente anche un simulatore di volo dell’Aeronautica con stand dedicati nell’area dei giardini pubblici. Da non perdere la cerimonia di saluto dei piloti delle Frecce Tricolori, in programma per sabato 9, alle 18, in largo Alpini d’Italia». Numerose le misure eccezionali che dovrebbero favorire lo svolgimento delle due manifestazioni, per le quali è previsto un forte afflusso di pubblico: «Il servizio ferroviario è stato potenziato aumentando le corse dei treni da e per Arona sulle linee Arona-Novara e Milano-Domodossola. A fronte lago è stata prevista un’area dedicata alle persone diversamente abili (in zona Glicine, ex pista di pattinaggio presso il pontile dell’imbarcadero) dove verranno forniti anche tappi auricolari antirumore offerti dalle farmacie locali per ridurre il livello dei suoni. Sempre per le persone diversamente abili è stata prevista un’area di sosta dedicata. È stato inoltre predisposto un piano parcheggi estremamente ampio in svariati luoghi di Arona, a Dormelletto (Gigante), a Oleggio Castello (in via Monte Oleggiasco, di fronte alla sede dell’associazione Pro Oleggio Castello) con servizio navetta fino ad Arona (via Vittorio Veneto, zona Laica), e a Castelletto Ticino per i camper (zona PalaEolo)».