Aggiornato al 22 Aprile 2024

False revisioni, in 50 verso il giudizio

Nell’ambito del procedimento penale che nel novembre 2012 ha portato all’arresto di funzionari e dipendenti della Motorizzazione varesina, titolari di agenzie di pratiche automobilistiche ded altri intermediari e collettori di tangenti, si comunica che sono stati rinviati a giudizio altri 50 imputati per le medesime vicende.
L’indagine aveva avuto incipit nel 2011, quando personale del Distaccamento Polstrada di Domodossola, durante dei servizi di pattugliamento, aveva riscontrato le precarie condizioni in cui versavano alcuni mezzi pesanti circolanti, molti dei quali risultavano essere stati “regolarmente” revisionati a Varese.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

inaugurazione-radioterapia-verbania