Aggiornato al 23 Aprile 2024

Patente, il suggerimento è col bluetooth

Patenti facili in cambio di denaro. La polizia stradale di Novara ha denunciato 14 persone, tra cui dieci stranieri, per truffa aggravata e falso ideologico. La banda si faceva pagare tra gli 800 e i 2.500 euro per suggerire le risposte esatte all’esame di guida. Ogni candidato veniva
dotato di micro telecamera, con cui inquadrare i quiz, e di ricetrasmittente per ricevere via cellulare i suggerimenti. Non è escluso che la banda operasse anche in altri regioni italiane.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-bloccato-in-centro-a-domo-1