Aggiornato al 13 Aprile 2024

Morte due alpiniste ossolane

L’Ossola alpinistica piange due sue giovani figlie. Sono infatti ossolane le due alpiniste di 37 e 41 anni morte questa mattina sul Monte Bianco (foto Franco Pecchio), sepolte dalla valanga che si è staccata intorno alle 4 sul Mont Blanc du Tacul mentre salivano sulla via normale francese.
Le vittime sono Marianna Conti, di Pallanzeno, la più giovane delle due, e Laura Frisa, residente a Omegna, ma domiciliata ad Antrona. Secondo la ricostruzione le due donne erano in cordata con una guida di Courmayeur, quest’ultima è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Annecy.
Nulla da fare invece per le due amiche travolte dalla valanga e recuperate in fondo a un crepaccio. Un quarto alpinsta risulta disperso.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo