Aggiornato al 14 Aprile 2024

“Ecco come verrà l’antenna Noi vogliamo borgo didattico”

Continua l’impegno degli abitanti di Dumera e del Comitato Alto Verbano per modificare il progetto di antenna (nella foto una simulazione da loro realizzata) di telefonia mobile previsto da Ericsson. Hanno infatti deciso di trasformare Dumera in un borgo didattico cooperando con Università, Fondazioni ed organizzazioni interessate in 2 settori principali: quello dell’architettura rurale e quello dell’agricoltura rurale. “A Dumera – spiegano – nascerà un museo del borgo – c’è già la sede ma sarà anche online – che metterà in mostra utensili, attrezzi e oggettistica che testimoniano la secolare storia di Dumera. Per entrambe le iniziative (borgo didattico e museo) chiederemo supporto anche alla Ericsson&H3G. Insieme a loro vogliamo dimostrare come sia possibile una integrazione intelligente tra multinazionali delle telecomunicazioni e comunità locali nell’interesse reciproco».
Il sindaco Gisella Polli ha annunciato una delibera per chiedere lo spostamento dell’antenna e per chiedere alla Commissione del Paesaggio di rivedere le sue decisioni in merito Venerdì 13 settembre vi sarà un incontro tra Ericsson, Comune di Oggebbio, Comitato e abitanti di Dumera in Comune.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo