Aggiornato al 20 Aprile 2024

Mamma, hai perso il pulmino

Una giovane ragazza di origini ucraina incinta all’ottavo mese di gravidanza, giunta a Domodossola per trovare la madre che lavora presso una famiglia domese, ieri ha avuto un improvviso travaglio di parto. Chiamato il 118 la ragazza è stata prontamente soccorsa e trasportata presso il punto Nascita domese dove è nato un maschietto di 3 chili e 320 grammi. La particolarità dell’evento sta nel fatto ragazza aveva prenotato il viaggio in pulmino per il rientro in Ucraina in quanto desiderava che il suo bambino nascesse nel paese di origine dei genitori. Anche in questo caso la presenza del Punto Nascita domese ha evitato il rischio di un parto per strada.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

veterinario-sociale
giulia-ed-emanuele
funerale-roberto-fantone