Aggiornato al 18 Aprile 2024

Lascia bimbo in auto: denunciato

La segnalazione è stata fatta da alcuni passanti intorno alle 12 di ieri, domenica 25 agosto, dopo che hanno visto chiuso all’interno di un’auto parcheggiata in piazzale Flaim, a Intra, un bambino di circa 2 anni. Sul posto è subito intervenuto il personale del Soccorso sanitario che ha immediatamente provveduto ad allertare la questura. Così in pochi minuti è giunta una volante i cui uomini hanno rotto uno dei finestrini dell’auto per prestare aiuto al piccolo. Il bambino, infatti, che piangeva disperato, era sudato e rosso in volto, ma, una volta visitato dal medico, è stato trovato in buone condizioni fisiche. Il padre, un uomo di circa 45 anni residente a Verbania, dopo che erano trascorsi più di venti minuti dal momento in cui aveva lasciato il figlio in auto si è giustificato con le forze dell’ordine dicendo dapprima che il bimbo si era chiuso in macchina, poi che si era dovuto allontanare per fare un biglietto alla Navigazione Lago Maggiore, lasciando un cartello in cui avvisava della presenza del piccolo e del suo spostamento provvisorio. La polizia ha proceduto nella denuncia nei suoi confronti per abbandono di minori.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito