Aggiornato al 18 Aprile 2024

Offshore, creati 1.600 parcheggi

In occasione delle gare del campionato Xcat di motonautica offshore di sabato 31 e domenica 1 sono stati ricavati nei pressi dell’area dell’evento circa 1600 parcheggi. Saranno disponibili parcheggi in: piazza Marconi (quella dell’imbarcadero) solo per metà occupata dal paddock; nel parco di villa La Palazzola, aperto per l’occasione, per chi proviene da nord; nel parcheggio di villa Pallavicino, per chi proviene da sud; nel campo sportivo del Collegio Rosmini, con ingresso da via Manzoni; in tutti i viali paralleli e a monte della ferrovia; in caso di necessità, in via Selvalunga fino all’incrocio con via Trentinaglia, con un senso unico temporaneo. Nessuna strada sarà chiusa. L’invito della Polizia Municipale e dell’organizzazione è quello però di utilizzare mezzi alternativi all’auto per giungere a Stresa: il treno e i battelli della Navigazione Lago Maggiore e i taxiboat.

Questo il programma
Sabato 31 agosto:
– dalle 10 alle 11 XCAT OFFICIAL PRACTICE, le “prove libere”
– dalle 12,30 alle 14 il Water Show (con evoluzioni sull’acqua) e Skydive Dubai, i lanci da brivido di paracadutisti
-dalle 14 la XCAT POLE POSITION, valida per stabilire l’ordine di partenza dell’Italian Grand Prix
-a seguire esibizione di barche d’epoca
-alle 17 la SPEED CAT RUN, prova di accelerazione ad eliminazione.

Domenica 1 settembre
-alle 11 la prova ufficiale
-dalle 13 alle 15 ancora spettacolo con Water Show Skydive Dubai e le barche storiche
-alle 15,30 il clou dell’evento con l’UIM SKYDIVE DUBAI XCAT ITALIAN GRAND PRIX.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito