Aggiornato al 14 Aprile 2024

Lupo fa strage di pecore al confine con l’Ossola Gli svizzeri ne ordinano l’abbattimento

Il consigliere di stato Jacques Melly ha ordinato l’abbattimento del lupo del Goms, nell’alto Vallese. La notizia rimbalza dai media d’oltreconfine. Uno o più predatori – secondo quanto appreso – hanno sbranato in un mese sugli alpeggi della parte superiore della valle più di 25 pecore, limite fissato dalla Confederazione nel suo piano di gestione del lupo.
Il distretto di Goms confina con l’alta val d’Ossola (Antigorio-Formazza). Il lupo può essere abbattuto con effetto immediato nella zona degli alpeggi che non è possibile difendere dal predatore. L’autorizzazione è concessa per una durata di 60 giorni.
Secondo fonti elvetiche sono state uccise 39 pecore tra il 21 luglio e il 24 agosto.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo