Aggiornato al 18 Aprile 2024

Rapina a prostituta, è ancora giallo

Indagini a tutto campo da parte della Squadra mobile della Polizia di Stato di Verbania sulla rapina denunciata da una prostituta nella notte tra venerdì e sabato. Stando a quanto denunciato dalla donna verso le 00.30 un uomo si sarebbe presentato alla sua porta, in un appartamento di piazza Castello, lei avrebbe aperto (probabilmente perché aveva un appuntamento con un cliente) e a quel punto sarebbero comparsi altri due uomini, che l’avrebbero spintonata e derubata. Il “bottino” risulta essere di due cellulari, altrettanti televisori, gioielli e contanti per un valore non precisato: è evidente che per sottrarre tutte queste cose sia occorso qualche attimo, per cui è logico supporre che la donna sia stata in qualche modo trattenuta da uno o più rapinatori mentre gli altri arraffavano la refurtiva. La Mobile, che sulla vicenda mantiene uno stretto riserbo, non tralascia
alcuna pista e sta compiendo accertamenti a 360°.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito