Aggiornato al 18 Aprile 2024

I penalisti Vco pro referendum

Anche i penalisti del Vco raccolgono le firme per i referendum sulla giustizia. In questi giorni in astensione dalle udienze per protesta contro la mancata riforma della giustizia e per denunciare “l’immobilismo della politica” al riguardo, questa mattina davanti all’ingresso del tribunale la presidente della Camera penale verbanese Marisa Zariani, il segretario Gabriele Pipicelli, il membro della giunta dell’Unione Camere penali Renzo Inghilleri e altri avvocati penalisti hanno raccolto le firme a sostegno dei referendum promossi dai Radicali su separazione delle carriere, abolizione dell’ergastolo, revisione della custodia cautelare, magistrati fuori ruolo, responsabilità civile dei magistrati e divorzio breve. A mezzogiorno le sottoscrizioni erano già oltre la sessantina.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito