Aggiornato al 20 Aprile 2024

Centro eventi, interrogazione ai ministri

«Risulta di difficile comprensione la scelta di richiedere (ottenendoli) fondi europei nel 2011 per
finanziare in parte il Cem (Centro eventi multifunzionale) che dovrebbe sorgere su una zona già riqualificata nel 1999 con finanziamenti comunitari. Siamo certi che non possano essere sufficienti poco più di 12 anni per considerare obsoleta un’opera edilizia. Forse lo era la politica di allora come sicuramente lo è quella che ha autorizzato questo scempio». Così il Movimento 5Stelle torna a contestare l’opera da oltre 16 milioni di euro in via di realizzazione al posto del’Arena di Villa Maioni. E perciò il deputato pentastellato Davide Crippa ha presentato venerdì 20 settembre alla Camera una nuova interrogazione ai Ministri per la Coesione territoriale, per gli Affari regionali e Autonomie, per gli Affari europei e per gli Interni sulla questione Cem. Nell’interrogazione si chiede se «i Ministri interrogati siano a conoscenza dell’operato del Commissario Prefettizio Mazza, il quale prevede, come detto, di proseguire con la realizzazione del progetto in questione avviato dall’amministrazione dimessa, che altra conseguenza non avrebbe se non quella di indebitare il comune».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

veterinario-sociale
giulia-ed-emanuele
funerale-roberto-fantone